Le Indagini Difensive

La S.T.I.S. – S.r.l. , esegue Indagini Difensive garantendo risultati di elevato successo nei processi penali.  Ogni caso specifico è seguito nei minimi particolari dal nostro staff qualificato, che ricerca ed individua tutti gli elementi validi, che siano legittimi nell’ambito del processo penale. Tale ricerche possono avere inizio anche nelle primissime fasi del procedimento penale.Nel corso delle indagini difensive, l’avvocato difensore può avvalersi della colaborazione di un Investigatore Privato per raccogliere le prove che dimostrino l’innocenza del proprio assistito. Ricercare e individuare elementi di prova a favore del proprio assistito nelle forme e per le finalità stabilite nel titolo VI bis del codice di procedura penale.

Grazie alle investigazioni difensive, il legale della difesa e l’investigatore privato possono perciò effettuare sopralluoghi, fare filmati e rilievi tecnici di vario tipo, entrare nelle abitazioni private (con l’autorizzazione del giudice e solamente per accertare “le tracce e gli altri effetti materiali del reato”) e interrogare eventuali testimoni. Una volta che le prove sono state raccolte, quest’ultime potranno essere utilizzate nel corso del processo per l’esercizio del diritto di difesa.
Infine, secondo l’articolo 7 della Legge 397/2000, le indagini difensive possono svolgersi “fin dal momento dell’incarico professionale, risultante da atto scritto” e “in ogni stato e grado del procedimento, nell’esecuzione penale e per promuovere il giudizio di revisione”. Le prove raccolte infatti possono essere usate sia durante la fase delle indagini preliminari, che durante il periodo che intercorre tra la domanda di rinvio a giudizio del Pm e l’inizio della discussione in sede di udienza preliminare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0823 197 02 09
× Vorrei una Info